Primo test match: finisce 1-1 contro la Maritime, tanto spettacolo al PalaCatania

Un gol per parte nel primo tempo e tanto spettacolo. Un grande antipasto di quello che sarà il derby siciliano di Serie A di futsal tra Meta Catania Bricocity e Maritime Augusta. Al PalaCatania, davanti a più di 300 spettatori, ottima sgambatura per gli uomini di Samperi che hanno testato applicazione, forza e resistenza dopo le prime tre settimane di lavoro. Buone le risposte di molti singoli rossazzurri soprattutto dinanzi ad una Maritime come lo scorso anno si presenta ai nastri di partenza con un roster di grandissimo valore con il potenziale per poter vincere anche il campionato di Serie A.

Senza nessun timore reverenziale però la Meta Bricocity ha consegnato dei segnali importanti. Meta Catania Bricocity dall’inizio con Perez in porta, Tres centrale, Carmelo Musumeci e Azzoni esterni con Constantino pivot. Poi girandola di cambi con ottime indicazioni da parte di tutti da Amoedo a Di Guida passando per Tornatore entrato nella ripresa e il “profeta” Messina. Gli uomini di Samperi hanno dato buone sensazioni al proprio tecnico passando anche in vantaggio nel primo tempo con Tres poi raggiunti nel finale dal grande bomber mondiale Fortino.

Nella ripresa ancora tanto agonismo, spettacolo, occasioni ma nessun gol. 1-1 il risultato finale e tanti applausi da parte del pubblico presente al PalaCatania.

Adesso due giorni di riposo adesso per gli etnei che si ritroveranno lunedì per ricominciare la settimana di lavoro.

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp

ALTRI ARTICOLI

Operazione Futuro

Under 19, si riparte.

E’ ripartita l’avventura sportiva dei nostri ragazzi dell’Under 19. Tanta emozione voglia, dopo sette mesi di assenza dal parquet del PalaCatania. Primo allenamento/raduno per i

Continua a Leggere