Una beffa napoletana. Lollo Caffe’ Napoli 2 Meta Catania Bricocity 1

Da mordersi le mani. La Meta Catania Bricocity perde in maniera assurda in quel di Napoli dopo vaer sprecato di tutto e di più nel corso della gara. Una beffa arrivata a soli tre secondi dalla fine della partita con la zampata di Jelvocic che consegnava uno schiaffo pesante agli uomini di Samperi.

Insomma la dura legge della Serie A nella prima sconfitta dei rossazzurri che di contro però portano a casa una prestazione sontuosa con la rete di Amoedo del vantaggio ma anche tantissimi rimpianti o lezioni da imparare per il futuro e per la crescita di questo gruppo che oggi ha fatto tremare una squadra quotata come Napoli.

 

LOLLO CAFFÈ NAPOLI-META CATANIA BRICOCITY: 2-1 (1-1 p.t.)

LOLLO CAFFÈ NAPOLI: Molitierno, Salas, Cesaroni, Wilhelm, Jelovcic, De Luca, Duarte, Alemao, Rubio, G. Moccia, Baron, P. Moccia, Mancha, Bellobuono. All. Marin

META CATANIA BRICOCITY: Tornatore, C. Musumeci, Constantino, Espindola, Azzoni, Dalcin, Tres Messina, Ernani, Amoedo, Di Guida, Silvestri, Zappala’, Perez. All. Samperi

MARCATORI: 10’39” p.t. Amoedo (M), 12’59” Duarte (N), 19’57” Jelvocic (N)

AMMONITI: Molitierno (N), Azzoni (M), Duarte (N), Wilhelm (N), Espindola (M)

ESPULSI: 14’47” s.t. Duarte (N) per somma di ammonizioni

ARBITRI: Lorenzo Di Guilmi (Vasto), Simone Micciulla (Roma 2) CRONO: Giovanni Beneduce (Nola)

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp

ALTRI ARTICOLI