Apoteosi Meta Catania Bricocity, Maritime ancora battuto. Il tabellino

Straordinariamente Meta Catania Bricocity. I rossazzurri a dieci secondi dal termine trovano il colpo del ko con Ernani che faceva esplodere il PalaCatania. La Capolista Maritime ancora battuta nel giro di sei giorni dagli etnei dopo il successo in Coppa Divisione.

Gara bella, intensa e tirata sbloccata nel finale del primo tempo da Tres con il pareggio a pochi secondi dalla fine di Crema. Nella ripresa equilibrio e tatticismo esasperato: a quattro dalla fine la Maritime provava l’uomo in più e sul rilancio di uno straordinario Perez con le mani Musumeci insacca il 2-1. Finita? No perché l’arbitro a tre dalla fine consegnava secondo giallo e rosso a Musumeci. Meta assediata in inferiorità numerica, ma Perez e la difesa chiudevano i tentativi dei megaresi. A cinquanta secondi dalla fine il 2-2 della Maritime. Secondi decisivi dove gli uomini di Polido provavano s vincere ma era Ernani a trovare Dal Cin fuori dai pali facendo esplodere il PalaCatania per il 3-2 finale.

Di seguito il tabellino

META CATANIA BRICOCITY-MARITIME AUGUSTA3-2 (1-1 p.t.)
META CATANIAPérezC. Musumeci, Espindola, Ernani, Alex, Messina, Tres, Amoedo, Azzoni, Dal Cin, Tomarchio, Bonaccorsi, L. Musumeci, Tornatore. All. Samperi
MARTIME AUGUSTADal CinMancuso, Zanchetta, Fortino, Caio, Follador, Spampinato, Simi, Centorrino, Siqueira, Crema,, Pedro Guedes, Putano, Selucio. All. Polido
MARCATORI: 16’45” Tres (C), 19’45” Crema (M), 14’59” s.t. C. Musumeci (C), 17’48” Mancuso (M), 19’37” Ernani (C)
AMMONITI: Follador (M), Zanchetta (M), C. Musumeci (C), Caio (M)
ESPULSO: 15’50” s.t. C. Musumeci (C) per somma di ammonizioni
ARBITRI: Nicola Maria Manzione (Salerno), Gianfranco Marangi (Brindisi), Fabio Cozza (Cosenza) CRONO: Fabio Alfio Sfilio (Acireale)

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp

ALTRI ARTICOLI