Meta Catania da record, quinta vittoria consecutiva, Civitella battuto 4-2. Il tabellino

Gli uomini di Samperi battono al PalaCatania il Civitella 4-2 mettendo dentro la quinta vittoria consecutiva che stabilisce record perché nessuno in A è riuscita la striscia positiva. Una vittoria però non semplice dinanzi ad un Civitella ben messo in campo che ha pressato a metà secondo tempo i rossazzurri. Nel primo tempo il vantaggio di Civitella subito ribaldato dal decimo gol di Musumeci in campionato e dal gol di Espindola su splendida azione di Tres.

Nella ripresa subito il colpo spagnolo di Constantino, prima del momento di Civitella che trovava l’autoglol di Espindola per riaprire i giochi. Pressione e voglia ma senso tattico della Meta Catania che non soffriva ma invece trovava la super botta di Tres che chiudeva praticamente i giochi.

META CATANIA BRICOCITY-CIVITELLA COLORMAX SIKKENS 4-2 (2-1 p.t.)

META CATANIA BRICOCITY: Perez, Messina, Espindola, Musumeci, Constantino, Silvestri, Ernani, Tres, Zappalà, Maccarone, Amoedo, Azzoni, Dalcin, Tornatore. All. Samperi

 CIVITELLA COLORMAX SIKKENS: Mazzocchetti, Jelavic, Curri, Coco, Fabinho, Rocchigiani, Morgado, Horvat, Vitinho, Titon, Pavone, Pieragostino. All. Palusci

 MARCATORI: 2’30” p.t. Jelavic (C), 6′ Musumeci (M), 12′ Espindola (M), 0’40” s.t. Constantino (M), 13′ aut. Espindola (M), 17′ Tres (M)

 ESPULSI: Fabinho (C) al 2’30” e Jelavic (C) al 19’25” s.t. per somma di ammonizioni

 ARBITRI: Simone Pisani (Aprilia), Alessandro Ribaudo (Roma 2) CRONO: Salvatore Cucuzzella (Ragusa)

Rispondi