Silvestri e Luigi Musumeci, gol ed esordio. La miglior gioventù

Vale molto, tantissimo, soprattutto per una neo promossa la qualificazione storica per la Meta Catania Bricocity alla Final Eight di Coppa Italia. Rossazzurri tra le migliori otto formazioni italiane, con la salvezza in tasca e la possibilità ancora di stupire.

Poi c’è il futuro, solido, da sempre coccolato e in maniera progettuale mirato. Futuro legato ai giovani, al grande vivaio già scudettato e sapientemente guidato da Seby Giuffrida e dalla voglia di coach one Samperi di avviare l’inserimento in prima squadra.

Cosi ieri, è stata la notte di Maurizio Silvestri classe 1999 e Luigi Musumeci classe 2001, un messaggio forte ai naviganti che la Meta Catania punta molto sui giovani, sulle prospettive e sulla crescita del talento. Una rete per Silvestri nell’8-2 contro Civitella e l’esordio con minuti importanti nella massima serie per Luigi Musumeci. Insomma l’ennesimo sigillo di una progettualità che avanza e che vuole consegnare nuove soddisfazioni alla società rossazzurra

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp

ALTRI ARTICOLI