La Meta Catania fa impazzire il PalaCatania

Che partenza e che vittoria. La Meta Catania Bricocity parte col botto mettendo sotto una delle favorite alla vittoria tricolore come il Real Rieti. Personalità, sacrificio, applicazione e forza con in più i colpi di Salas e Dalcin sotto porta e le parate del baby Dovara.

Primo tempo bello intenso e ricco di spunti. Senza paura i rossazzurri nonostanteLa Meta Catania fa impazzire il PalaCatania il forfait dell’ultima ora firmato Perez ed Ernani a mezzo servizio e Rubio rientrato per motivi famigliari. Rieti la corazzata, ma di fronte trovava l’elettricità della formazione di Samperi, abile e concreta soprattutto sulle giocate del cholo Salas. Dovara tra i pali impressionava per sicurezza e reattività. Era però la gara del numero 10, Proprio lui Cholo faceva impazzire il PalaCatania con un tiro secco, diagonale splendido dopo un’azione steepitosa. Giocava la Meta Catania Bricocity e Rieti trovava linfa solo su palla inattiva nel pareggio di Rafael. Rossazzurri pero’ dominanti che però non trovavano raddoppio nonostante i tentativi di Salas e Dalcin.
Ripresa pazzesca e tirata fino alla fine con ritmi pazzeschi a fare da cornice agli oltre 1200 spettatori del PalaCatania. Boato assoluto sul 2-1 bellissimo di Dalcin, con Salas assist man e Duda chirurgico nel battere il portiere del Rieti. Dovara si esaltava su Fortino e Rafael strappando applausi e sulla pressione rossazzurra ancora Salas bucava la porta per il 3-1. A cinque dalla fine la carambola impazzita aiutava De Luca che riapriva il match. La Meta Catania però non mollava la presa e Cesaroni sfiorava la quarta rete.

I secondi finali vedono la didperazione del Rieti e la sicurezza di una Meta Catania perfetta che esulta al suono della sirena abbracciando i tre punti e i tifosi rossazzurri acvorsi al PalaCatania.

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp

ALTRI ARTICOLI

Operazione Futuro

Under 19, si riparte.

E’ ripartita l’avventura sportiva dei nostri ragazzi dell’Under 19. Tanta emozione voglia, dopo sette mesi di assenza dal parquet del PalaCatania. Primo allenamento/raduno per i

Continua a Leggere