Coppa Divisione, la Meta Catania Bricocity sbaglia, Melilli no e vince. Il tabellino

Vince la cattiveria e il cinismo dell’assetato Melilli rispetto ad una Meta Catania dominante dal primo all’ultimo minuto, fermata dal portiere Dal cin, da errori clamorosi sotto porta e dalla poca cattiveria. Nel primo tempo aggressione Meta Catania Bricocity e super parate di Dal Cin che chiudeva due volte su Musumeci e Bordignon ed era pronto sui tentativi di Dalcin, Cesaroni. Ernani non trovava la porta tutto solo mentre Perez era attento nell’unico tentativo del Melilli. Nella ripresa succedeva di tutto: la Meta Catania sbagliava gol clamorosi con Dal Cin che perdi più parava l’impossibile. La Meta Catania continuava ad attaccare e nuivamente sulla linea tutto solo Italo non riusciva a correggere in porta. Sfortuna rodsazzurra fortuna Melilli sul tiro secco di Salas intuito casuale di Dal cin e palo clamoroso di Caamaño. Troppe energie sprecate e falli e la Meta subiva il libero di Everton che per fortuna finiva fuori. Dal cin si superava ancora sulla bordata di Bordignon col tabellino che segnava 45 tiri per i rossazzurri. A quattro dalla fine girava tutto al Melilli palla persa, contropiede netto e gol di Monaco del 2-0, pazzesco. Portiere di movimento per gli etnei ma poche vere occasioni mentre Tarantola intuiva e a porta sguarnita depositava il 3-0. Meta Catania che a testa bassa continuava ma un’altra occasione sui piedi di Musumeci col pallone che danzava e non entrava dava lo specchio della serata. Nei secondi finali gol di Bordignon e rete del 4-1 finale di Moreno. Finiva codi una partita assurda con la Meta Catania poco precisa e poco cattiva che esce dalla Coppa Divisione.

Il tabellino della gara

ASSOPORTO MELILLI-META CATANIA BRICOCITY  4-1 (0-0)

ASSOPORTO MELILLI: Dal Cin, Fiore, Cutrali, Failla, Everton, Monaco, Rizzo, Lucas, Tarantola, Spampinato, Gianino, Felice.

META CATANIA BRICOCITY: Perez, Musumeci, Dalcin, Cesaroni, Italo Rossetti. A disposizione: Dovara, Messina, Salas, Bordignon, Caamaño, Silvestri, Ernani. All. Samperi

Marcatori: autogol Perez al 9’st, Monaco al 16’20, Tarantola al 18’30st, Bordignon al 19’20, Gianino al 19’50

Ammoniti: Cesaroni, Tarantola, Messina, Musumeci, Salas,

Rispondi