Meta Catania Academy grandissimo pomeriggio di futsal e divertimento

Non si ferma la Meta Catania e continua il suo grande progetto di sviluppo territoriale e di vicolo del futsal. Primo grande giorno, il battesimo per l’importante iniziativa firmata Meta Catania Academy. Ieri al PalaCatania tanto entusiasmo, gioia e principi del futsal da portare all’interno delle Scuole calcio. I principi tecnici del calcio a 5, la tecnica di base e soprattutto l’approccio anche morale e psicologico all’iniziativa. E’ stato il primo dei numerosi incontri che si svilupperanno nel corso dell’anno, con una partenza legata all’incontro genitori e società con il nostro psicologo dello sport il dott. Gabriele Grasso pronto al confronto e al dialogo sport, divertimento, insegnamento e crescita. Poi spazio al campo dove la Meta Catania Academy ha messo  disposizione la super visione del nostro Head Coach Salvo Samperi, e come istruttori i campioni rossazzurri: dal capitano Carmelo Musumeci, passando per il nostro portiere Thiago Perez, fino alle essenze Dalcin, Cesaroni e Giovanni Messina.

“Siamo molto felici dell’impatto straordinario qui al PalaCatania – chiosa Daniele Giuffrida ideatore dell’Academy della Meta Catania – vedere tanti genitori, istruttori delle numerose scuole calcio affiliate alla nostra Academy e i bambini riempie di gioia e consegna stimoli importanti. Questo è un progetto ambizioso tra Istituti scolastici e Scuole Calcio, un must per l’Italia del futsal ma non vogliamo fermarci. Tutta la provincia di Catania sta rispondendo presente e le porte della Meta Catania sono aperte a tutti i bambini che vogliono conoscere questo fantastico sport. Inseriremo i principi e tecnica del futsal all’interno delle Scuole Calcio consegnando qualcosa di diverso e per avvicinare anche i ragazzi al Calcio a 5. Abbiamo iniziato con la prima lezione dedicata anche ai genitori presenti ed istruttori con il nostro psicologo dello sport Gabriele Grasso e andremo avanti con incontri mirati, due al mese, dove ci saranno figure di primo livello in ogni settore di sviluppo per lo sport”

Rispondi