Solo un super Laion ferma la Meta Catania. I rossazzurri crescono, avanti così.

Partenza lampo di Eboli che gelava Perez con la rete di Romano, ma i rossazzurri rispondevano subito prima con Dalcin poi con i tentativi di Cesaroni e Salas. Gara viva e bella al PalaDirceu, la squadra di Cipolla non trovava più spazi, mentre la Meta Catania imbastiva sempre ripartenze pericolose con Laion reattivo e decisivo prima sulla conclusione a botta sicura di Dalcin e poi sul diagonale di Battistoni. Samperi scuoteva i suoi che alzavano il ritmo e creavano sempre presupposti pericolosi per il pareggio, ma Laion era ancora straordinario su Espindola e Dalcin. Intensa la formazione etnea che anche nella ripresa partiva col piede giusto impegnando fin da subito il portiere di Eboli: Dalcin e Musumeci esaltavano i riflessi di Laion, ma nulla poteva il numero uno di Eboli sulla sortita di Musumeci tramutata in gol da Salas che pareggiava meritatamente la gara. Cinica la formazione di Eboli e anche fortunata nel trovare il set perfetto, con super gol di Ercolessi a battere Perez. Arrabbiata la Meta Catania Bricocity si riversava a testa bassa e con grande personalità ancora nella metà campo della Feldi Eboli e ancora lui, l’implacabile Duda Dalcin pareggiava nuovamente il match dopo l’ennesima respinta di Laion. Finale ricco di emozioni con occasioni da una parte e dall’altra, con Feldi Eboli sprecona sotto porta e Meta Catania ad un passo dalla rete a pochi secondi dalla fine. Finisce cosi, 2-2, e Meta Catania che conferma la crescita e di essere sulla strada giusta conquistando il ventinovesimo punto in classifica. Migliore in campo Duda Dalcin, ma si alza il livello qualitativo della formazione rossazzurra grazie alle prestazioni di Salas e Musumeci e alla gamba di Ernani e Battistoni.

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp

ALTRI ARTICOLI

Comunicati ufficiali

Buon lavoro presidente

La Meta Catania Bricocity augura un sentito buon lavoro al neo presidente della Divisione Calcio a 5 Luca Bergamini. Un augurio sincero che possa portare

Continua a Leggere