UFFICIALE: GARRA ARGENTINA E QUALITA’, QUINTAIROS E’ DELLA META CATANIA

Dopo il nuovo arrivo con il portiere Enrico Ricordi, la Meta Catania piazza il secondo colpo in entrata aggiudicandosi le prestazioni del talentuoso laterale argentino Quintairos.

La Meta Catania è lieta di comunicare di aver raggiunto l’accordo e vestirà la maglia rossazzurra il laterale argentino Mariano Quintairos classe 1990. Secondo colpo in entrata per la società del presidente Musumeci dopo l’arrivo del portiere Ricordi e le conferme, invece, di giocatori importanti come Musumeci, Salas e Rossetti.

Mariano Quintairos ha l’Italia come sua seconda casa, dopo le esperienze di inizio carriera con la maglia dell’Adriatica Pescara e lo scorso anno invece con la società viterbese di A2 l’Active Network.

Marchio di fabbrica la maglia albiceleste, argentino purosangue di Buenos Aires con la “garra” codice a barre di costanza oltre alla velocità e qualità palla al piede. Giocatore eclettico capace di adattarsi anche da Pivot oltre la sua naturale predisposizione da laterale offensivo con una certa confidenza con il gol.

Colpo importante per la Meta Catania che cerca reti e imprevedibilità proprio in quel settore del campo, insomma uno di quei colpi mercato destinati solo a far crescere il potenziale del roster che verrà messo a disposizione di coach Salvo Samperi.

Mariano Quintairos può rappresentare un valore aggiunto, con una scuola di primo livello nell’aver vestito e vinto da protagonista campionati di Clausura e Apertura con due club, blasonati, di caratura mondiale come Boca Juniors e San Lorenzo. Con la spinta del Barrio “La Boca” si è aggiudicato due campionati di Apertura 2014 e 2015, e una Clausura nel 2014 senza dimenticare le due finali di Libertadores disputate. Con il San Lorenzo, invece, uno straordinario 2018 con la conquista della Coppa Argentina e della Supercoppa.

La Meta Catania con in testa il presidente Musumeci ringrazia, per il buon esito dell’operazione, Vincenzo Portelli e la Penta.

Rispondi