Rosso di rabbia e Meta Catania Bricocity beffata nel finale nonostante un super Rossetti. Il tabellino

Primo tempo bello ed intenso con gol ed emozioni. Came brava a sfruttare le occasioni con Murilo e Japa, mentre la Meta Catania Bricocity riusciva a tornare su con una grande invenzione di Rossetti, mentre Baisel sfiorava un gol fatto. L’espulsione di Venancio, difficile da spiegare, consegnava il più due alla Came Dosson grazie al gol di Dener, ma i rossazzurri tornavano su forte ancora con un destro secco di Italo Rossetti. Gara bella e spettacolare con Cekol, Suton e Musumeci che prendevano la squadra sulle spalle fino al pareggio del croato Suton. Partita rimessa in piedi, ma beffa trenta secondi dopo: Japa pescava il jolly dopo la respinta di Ricordi. La Meta Catania Bricocity le provava tutte nel finale ma sfiorava solamente il apreggio con Suton e Messina. Una sconfitta amara ma anche un buon sapore per quello che può consegnare la squadra di Samperi in questa stagione.
Di seguito il Tabellino:
META CATANIA BRICOCITY vs CAME DOSSON 3-4 (1-2)
Il tabellino
META CATANIA-CAME DOSSON 3-4 (1-2 p.t.)
META CATANIARicordi, Messina, Rossetti, Quintairos, C. Musumeci, Silvestri, Baldasso, L. Musumeci, Baio, Suton, Baisel, Cekol, Dovara. All. SamperiCAME DOSSONPietrangelo, Belsito, Ugherani, Vieira, Schiochet, Azzoni, Dener, Giuliato, Juan Fran, Grippi, Ronzani, Ditano. All. Rocha

MARCATORI: 11’02” p.t. Schiochet (C), 14’32” Rossetti (M), 18’52” Vieira (C), 3’42” s.t. Dener (C), 5’13” Rossetti (M), 16’46” Suton (M), 17’09” Vieira (C)

AMMONITI: Dovara (M), Baldasso (M), Vieira (C), Pietrangelo (C), Baisel (M), Azzoni (C)
ESPULSI: al 2’24” del s.t. Baldasso (M) per somma di ammonizioni

NOTE: al 16’21” del s.t. Pietrangelo (C) para un tiro libero a C. Musumeci (M)

ARBITRI: Daniele Di Resta (Roma 2), Walter Suelotto (Bassano del Grappa), Fabio Mavaro (Parma) CRONO: Davide Plutino (Reggio Emilia)

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp

ALTRI ARTICOLI